Custonaci/San Vito Lo Capo trekking costiero 2 GIUGNO

May 31, 2016

 

Giovedì dalle ore 8:15 alle ore 17:30

 

Club Alpino Italiano
Sezione della Conca d'Oro - Palermo
02 GIUGNO 2016


CUSTONACI SAN VITO LO CAPO
TREKKING COSTIERO

PERCORSO:
Tipo di escursione: 
E (ESCURSIONISTICA)
Natura del percorso: : 
sentiero + tratti sabbiosi + strada asfaltata
Difficoltà: 
Percorso non difficoltoso, ma lungo e su diversi tipi di terreno con attraversamento di tratti sabbiosi.
Lunghezza: 
Km 20 circa
Segnaletica:
azienda foreste demaniali
Dislivello: 
non rilevante
Durata:
8 ore circa con soste
Mezzo di trasporto
Con Auto proprie Spostamento da C/mare a Custonaci.
RADUNO:
ALLA SEDE DEL CAI
VIALE UMBERTO I (DI FRONTE BAR TROPICAL)

ORARI E PROGRAMMA :
:itinerario: Il percorso ha inizio dal Santuario di Maria SS a Custonaci, di origine medievale, che custodisce una preziosa statua della Vergine molto venerata in questo territorio. Si prosegue, quindi, verso nord, sin fuori il paese, alla rocca Cerriolo, da dove un sentiero, segnalato in 15 minuti, giunge alla sottostante frazione di Scurati. Dopo un tratto su asfalto, si segue per 5 minuti lo sterrato in direzione della Grotta Mangiapane, eccezionale antro che contiene al suo interno il più grande borgo d’Europa edificato dentro una grotta. Lo sterrato prosegue, non segnalato, all’interno della Riserva naturale di Monte Cofano, affascinante massiccio carbonatico dalla caratteristica forma triangolare. Il sentiero corre solitario lungo la costa percorrendo il perimetro del monte, passando per la cinquecentesca torre di San Giovanni, la cappella del Crocifisso e la vicina grotta, abitata sin dalla preistoria, per giungere, alla Tonnara di Cofano: un’eccezionale torre medievale dalla caratteristica pianta stellata. Da qui si riprende lo sterrato che lungo la costa tocca emozionanti calette, Si giunge così, all’Isulidda, uno scoglio piatto presso un incantevole arco naturale, guardata dall’alto dalla torre omonima. Da qui raggiungeremo S. Vito Lo Capo. Percorso: Custonaci (Santuario) - grotta Mangiapane - cala Buguto - torre di San Giovanni - cappella e grotta del Cocifisso - passo della Zita - torre Cofano - golfo di Cofano - spiaggia e falesie di Makari- villaggio Bahira - San Vito - Pranzo a Sacco lungo il percorso - RITORNO A CUSTONACI CON PULLMAN (ore 17,30 circa)

N.B. 
IN CASO DI CONDIZIONI METEO AVVERSE SARETE AVVISATI SIA SU FACEBOOK CHE SUL SITO ENTRO mercoledi POMERIGGIO.

 

N.B. 
IN CASO DI CONDIZIONI METEO AVVERSE SARETE AVVISATI SIA SU FACEBOOK CHE SUL SITO ENTRO mercoledi POMERIGGIO.

ATTEZZATURA E EQUIPAGGIAMENTO :
.obbligatorio l’uso degli scarponcini da trekking con calzettoni, abbigliamento idoneo al
trekking secondo il clima, zainetto, borraccia con acqua, giacca a vento o kway. Non sono ammesse scarpe
da tempo libero. Occorrente per eventuale bagno nelle vicine acque fresche e cristalline.

N.B: QUOTE SOCI E NON SOCI 
I soci CAI in regola con l'iscrizione godono di copertura assicurativa per gli infortuni e
per il soccorso alpino; E' richiesta una quota di adesione di € 15,00 comprensiva di biglietto per visita
e guida alla Grotta Mangiapane, biglietto d'ingresso alla Riserva di Cofano e transfer di ritorno con
Pullman. Condizioni identiche per i Soci Arma Aeronautica, giusta intesa con il CAI S/S di C/mare
I Non Soci possono partecipare versando un contributo di partecipazione di € 20,00, comprensivo di
assicurazione CAI e previa iscrizione all'escursione entro martedì 31 maggio 2016.

ACCOMPAGNATORI: Guide Sottosezione
Direttori escursione: S. MULE (ASE) 
INFO LINE:
3921255453 maurizio - 3497860318 gaetano

COMUNICARE PARTECIPAZIONE
ENTRO MARTEDI 31 MAGGIO
COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA

Please reload

Post in evidenza

Ciocco Fest nel Belìce a Gibellina

February 21, 2018

1/10
Please reload

Post recenti

August 3, 2016